La connessione tra la salute dell’intestino e la tua pelle: scopri di più!

Gen 18, 2024

Ci sono molti fattori, sia esterni che interni, che contribuiscono all’aspetto e alla sensazione della tua pelle. Uno dei fattori meno conosciuti è la salute del tuo intestino. I dermatologi e i professionisti medici usano spesso il termine “microbioma” per descrivere i mondi e gli ecosistemi microscopici che esistono all’interno del corpo umano. Uno dei microbiomi più importanti è quello che si trova nel tuo intestino. Mantenerlo in ottime condizioni potrebbe migliorare la qualità della tua vita, aumentare la tua longevità e persino fare la differenza nel modo in cui ti senti e pensi. Esaminiamo come funziona tutto questo.

La connessione tra la salute dell’intestino e la tua pelle. Numerosi studi continuano a mostrare che la pelle è uno dei migliori barometri per capire cosa sta succedendo nell’intestino. Fino al 70% della funzione del sistema immunitario del corpo si basa sullo stato dei nostri intestini. L’intestino è dove vengono elaborati i nutrienti, metabolizzati gli ormoni, disintossicati gli enzimi, neutralizzati i patogeni e prodotti i neurotrasmettitori.

Un esperto medico ha definito l’intestino come una “colonia complessa”. L’intestino stesso è il sito di trilioni di ceppi batterici e microrganismi che vengono utilizzati per elaborare il cibo che mangiamo. Il microbioma all’interno dell’intestino è responsabile del mantenimento dell’omeostasi o equilibrio, che è essenzialmente la prima linea di difesa del corpo contro i germi. Quando il nostro intestino è in uno stato di equilibrio, il nostro corpo è in grado di scomporre il cibo, rilasciare energia e distribuire vitamine in tutto il corpo nel modo più efficiente possibile.

Mantenere questo delicato equilibrio in un mondo pieno di tossine può essere una sfida. Alcuni dei fattori esterni che disturbano questo equilibrio includono lo stress, le infezioni, le malattie, il cibo processato e gli antibiotici. Di solito, quando il microbioma all’interno dell’intestino è in uno stato di squilibrio, la pelle è il primo luogo in cui iniziano a comparire i segni.

La comunità medica si riferisce spesso a un concetto chiamato “asse intestino-pelle”, per descrivere la relazione tra l’intestino e la pelle. Alcuni dei sintomi più comuni di uno squilibrio nell’intestino sono brufoli, sensibilità della pelle, rossore, infiammazione e i segni dell’invecchiamento. La buona notizia è che con i giusti interventi esterne ed interne, possiamo mantenere l’intestino sano e la pelle felice.

Diamo un’occhiata a qualche modo interno per migliorare la salute del tuo intestino.

10 abitudini per mantenere felice il tuo intestino:

1. Amici delle fibre per sempre:

· Le fibre sono il compagno fidato dell’intestino. Immaginale come un team di piccoli netturbini che spazzano via le impurità dal tuo sistema digestivo. Troverai questi fantastici amici in cibi come cereali integrali, frutta, verdura e legumi. Mantengono le cose in movimento, prevengono la stitichezza e fanno fare una danza felice ai tuoi microbi intestinali.

2. Probiotici vincenti:

· I probiotici sono i batteri amici che vuoi tenere nel tuo intestino. Aiutano nella digestione, supportano il sistema immunitario e possono persino migliorare il tuo umore. Puoi trovarli nello yogurt, kefir, kombucha e cibi fermentati come crauti e kimchi. Invitali alla festa nel tuo intestino!

3. Abbraccio di idratazione:

· L’acqua è come un grande e accogliente abbraccio per il tuo intestino. Mantiene le cose lubrificate e in movimento senza intoppi. Cerca di sorseggiare acqua durante il giorno e non dimenticare di idratare anche il tuo tè alle erbe. Il tuo intestino ti ringrazierà.

4. Qualche fagiolo?

· Fagioli, lenticchie e ceci sono gli eroi misconosciuti della salute dell’intestino. Sono ricchi di fibre e proteine, ti mantengono sazio e nutrono bene i batteri intestinali. Non essere timido: aggiungi legumi alle tue zuppe, insalate e stufati.

5. Mangia quei verdi:

· Le verdure sono supereroi per il tuo intestino. Pieni di vitamine, minerali e fibre, pensa a loro come i nutrizionisti personali del tuo intestino, offrendo un menu colorato di benefici per la salute.

6. Masticazione attenta:

· Mangiare dovrebbe essere un’esperienza deliziosa, non una corsa. Assapora ogni boccone, gusta i sapori e mastica lentamente.

7. Il sonno è importante:

· Il tuo intestino ama un buon sonno notturno tanto quanto te. Il riposo di qualità aiuta il tuo corpo a ripararsi e rigenerarsi, compreso il sistema digestivo. Quindi, infilati sotto le coperte, fai bei sogni e lascia che il tuo intestino faccia la sua danza notturna della digestione.

8. Via lo stress!

· Lo stress può scombussolare il tuo intestino, quindi teniamolo a bada. Prova tecniche di rilassamento come la respirazione profonda, la meditazione o anche una risata di cuore con gli amici. Il tuo intestino apprezzerà la pace e la tranquillità.

9. Concediti un po’ di varietà:

· Immagina il tuo intestino come un viaggiatore del mondo, sempre entusiasta di esplorare nuovi paesaggi culinari. Offrigli un menu diversificato di cibi per mantenere vivo il suo interesse. Alimenti diversi portano nutrienti diversi, e il tuo intestino ama una dieta ben equilibrata.

10. Risate sane per l’intestino:

· La risata è davvero la migliore medicina. Quando ridi, rilasci endorfine, che sono ormoni della felicità. Questi piccoli stimolatori dell’umore possono influenzare positivamente anche il tuo intestino. Quindi, condividi una buona risata, guarda una commedia o goditi un libro divertente.

Una volta che hai trovato la tua attitudine zen per quanto riguarda la salute del tuo intestino, è il momento di qualche intervento esterno. Consigliamo di evitare prodotti di bellezza con ingredienti aggressivi e chimici e di passare a prodotti di derivazione naturale e biologica. La chiave è mantenere la tua pelle idratata, libera da infiammazioni e il più lontano possibile dalle tossine presenti nell’inquinamento atmosferico. Questi tre prodotti ti aiuteranno a farlo.